Pont-Saint-Esprit

Pont-Saint-Esprit, Francia

Situato nella valle del Rodano, Pont-Saint-Esprit, “Porta d’oro della Provenza”, è una città con una ricca storia, in una regione il cui patrimonio e la bellezza dei paesaggi stupiscono abitanti e visitatori. La Comunità delle Beatitudini occupa dal 1979 un antico monastero di Visitandine dal chiostro luminoso, dal giardino verdeggiante, sotto un cielo quasi sempre blu.

La Comunità è al servizio di due apostolati principali:
• Radio Ecclesia: la radio cristiana della diocesi di Nîmes (www.radioecclesia.com).
• Un Centro di accoglienza e di reinserimento, il FAR San Vincenzo che assicura un alloggio di emergenza ed una struttura di reinserimento per senza tetto.

La Comunità anima anche delle giornate spirituali e delle serate di preghiera.
La nostra casa è un luogo di ristoro aperto a tutti per qualche giorno di “pausa” spirituale.

I giovani (18-35 anni) possono fare esperienza di un periodo “Nazareth” (di 3, 6 o 9 mesi) per discernere la loro vocazione e/o costruire la loro vita umana e spirituale, per partecipare alla Nuova Evangelizzazione attraverso la Radio, beneficiando della ricchezza della vita comunitaria e di un accompagnamento personalizzato.

Prev
Next

“Votre don sera reçu par la Fondation pour le Clergé, en faveur de la Communauté des Béatitudes et les données recueillies sur le formulaire de don serviront aux communications de la Communauté des Béatitudes et de la Fondation pour le Clergé.”

Previous
Next