Maria Madre dell’Unità

Dolany, Repubblica Ceca

La casa “Maria Madre dell’Unità” di Dolany, nella Repubblica Ceca, si trova a 7 km dalla città di Olomouc, sede dell’arcivescovado della Moravia (regione orientale della Rep. Ceca) e a 2 km dalla “Santa Collina” di Svaty Kopecek, santuario mariano, visitata da Giovanni Paolo II nel 1995.

La casa è stata fondata nel 1991 e da allora ha conosciuto un grande sviluppo in termini di influenza e di apostolato. Si è trasformata in un centro di accoglienza e di ritiri spirituali nella regione aperto a tutti : giovani, donne e uomini, sacerdoti e consacrate di tutto il paese. Molti vengono qui per incontrare la presenza viva del Signore.

L’edificio è in grado di offrire alloggio a 40 persone, ma questa capienza si rivela spesso troppo piccola per le richieste di accoglienza e soprattutto per i ritiri. Un ampio giardino fa parte della proprietà del Centro Comunitario ed è un angolo di bellezza e di meditazione. Ci occupiamo anche di piccole missioni in tutto il paese. La Comunità è, tra l’altro, responsabile della parrocchia di Dolany, che conta 5.000 abitanti. Si tratta di un lavoro pastorale di evangelizzazione importante in questo paese, che è il più ateo d’Europa.

Prev
Next

“Votre don sera reçu par la Fondation pour le Clergé, en faveur de la Communauté des Béatitudes et les données recueillies sur le formulaire de don serviront aux communications de la Communauté des Béatitudes et de la Fondation pour le Clergé.”

Previous
Next