ATTESA ESCATOLOGICA : MARANATHA!

La Chiesa confessa il mistero della fede nella celebrazione eucaristica: “Annunciamo la tua morte, Signore, e proclamiamo la tua resurrezione nell’attesa della Tua venuta nella gloria!”

La Comunità attende con tutta la Chiesa la venuta di Gesù nella gloria, il giorno in cui tutta l’umanità e tutta la creazione saranno unite nell’amore di Gesù Cristo.

Soggiogata dall’urgenza escatologica e tesa verso la perfezione del mondo che viene, la Comunità “geme e soffre” (Rm 8,22), con la creazione tutta, nella preghiera incessante e vigilante: “ Maranatha – vieni Signore Gesù!”

Essa proclama con la sua vita, in un annuncio implicito ed esplicito, la realtà del Regno e l’imminenza del suo avvento (cf. Libro di Vita, n° 5)