ATTESA ESCATOLOGICA : MARANATHA!

La Chiesa confessa il mistero della fede nella celebrazione eucaristica: “Annunciamo la tua morte, Signore, e proclamiamo la tua resurrezione nell’attesa della Tua venuta nella gloria!”

La Comunità attende con tutta la Chiesa la venuta di Gesù nella gloria, il giorno in cui tutta l’umanità e tutta la creazione saranno unite nell’amore di Gesù Cristo.

Soggiogata dall’urgenza escatologica e tesa verso la perfezione del mondo che viene, la Comunità “geme e soffre” (Rm 8,22), con la creazione tutta, nella preghiera incessante e vigilante: “ Maranatha – vieni Signore Gesù!”

Essa proclama con la sua vita, in un annuncio implicito ed esplicito, la realtà del Regno e l’imminenza del suo avvento (cf. Libro di Vita, n° 5)

“Votre don sera reçu par la Fondation pour le Clergé, en faveur de la Communauté des Béatitudes et les données recueillies sur le formulaire de don serviront aux communications de la Communauté des Béatitudes et de la Fondation pour le Clergé.”